09 / 13 - 17 / 20

Lunedì al Venerdì

Via Durando, 49

PACHINO (SR)

09311845101

info@athenacasa.it

Confronta gli annunci

Legge di Stabilità 2017: le novità

Legge di Stabilità 2017: le novità

L’ Ecobonus 2017 può arrivare per i condomìni fino al 75%, stabilizzato fino al 2021 e rimane detraibile in 10 anni. Prevista la proroga di 1 anno della detrazione 50% per le ristrutturazioni edilizie e per il bonus mobili ed elettrodomestici, sempre al 50%.


All’interno della Manovra per la Legge di Bilancio 2017 ci sono novità su Ecobonus e Sismabonus. Fino alla settimana scorsa, a proposito di Ecobonus ma anche di Bonus Ristrutturazioni 2017, si diceva che forse sarebbero stati detraibili in 5 anni e fino all’80%.
Quelle ipotesi erano contrarie a ciò che si era detto in precedenza. Nelle ultime settimane, sono state messe sul tavolo ipotesi su tempistiche e percentuali di detrazione diverse, sia per le abitazioni private sia per i condomìni.
All’inizio si era detto che sarebbe stata estesa al 2017 la detrazione 65% per gli interventi di efficienza energetica, che varrà anche per quelli di adeguamento sismico.
Poi, per i condomìni, si era detto che valeva la detrazione del 65% non in 10 anni ma subito: leggi Ecobonus 65% e Antisismica: sconto non in 10 anni ma subito, per tutti i proprietari. A quale conclusione si arriverà? Quali saranno le detrazioni, le percentuali e le tempistiche nella Legge di Stabilità? Ancora non sappiamo.
Ora, dal Presidente del Consiglio, arrivano novità e altre ipotesi sull’Ecobonus (non si parla di Bonus Ristrutturazioni) in previsione proprio della Manovra finanziaria. E novità sul Sisma Bonus.
Ecobonus nella Legge di Bilancio 2017
L’ Ecobonus 2017 può arrivare per i condomini fino al 75%, stabilizzato fino al 2021 e rimane detraibile in 10 anni. Queste sono le principali novità previste dall’Ecobonus per i condomìni che introducono un meccanismo premiante in base ai risultati di risparmio dei consumi ottenuti.
In condominio, si possono spendere quarantamila euro per appartamento, con una detrazione del 65% che può arrivare al 70% se riguarda l’involucro (il cappotto) dell’edificio e al 75% se la certificazione prova il miglioramento della prestazione energetica invernale e estiva.
L’Ecobonus è esteso anche agli alberghi. Fino all’approvazione della Manovra, la detrazione per gli alberghi rimane al 30%.
Bonus Ristrutturazioni e Mobili nella Manovra
Prevista la proroga di 1 anno della detrazione 50% per le ristrutturazioni edilizie e per il bonus mobili ed elettrodomestici, sempre al 50%. Per le ristrutturazioni, i lavori possono essere fatti fino a 96 mila euro di spesa per unità immobiliare.
Il Sisma Bonus nella Legge di Bilancio 2017
Il Sisma Bonus sarà utilizzabile anche in zona 3. Il Sismabonus continuerà a partire dal 50% ma potrà arrivare fino all’85%, se l’edificio viene migliorato di 2 classi di rischio. L’agevolazione, con tetto di spesa fissato a 96.000 euro l’anno, viene stabilizzata fino al 2021, vale per i condomini e per le abitazioni singole e si potrà detrarre, quindi recuperare, in 5 anni anziché in 10.
Le percentuali di sconto aumentano al 70 e 80% per le case e al 75 e 85% dei condomini, nei quali sarà possibile cedere a terzi la detrazione sulle parti comuni.
Il Sismabonus varrà dal 2017 anche per le seconde case e le attività produttive. Altra novità: potrà richiedere l’agevolazione anche chi si trova nella zona sismica 3. Tra le spese detraibili rientreranno anche quelle per la classificazione e verifica sismica.

Articoli Correlati

La nuova cedolare secca per i locali commerciali

Tra le novità in arrivo con la legge di bilancio 2019 c'è la cedolare secca per i locali...

Continua a leggere

Cedolare secca al 10% anche per affitti transitori

La cedolare secca sugli affitti con aliquota ridotta (10% fino alla fine del 2017) si...

Continua a leggere

Agevolazioni fiscali per acquisto prima casa

Quando si acquista la prima casa e la si adibisce ad abitazione principale si ha diritto ad un...

Continua a leggere